Archivi categoria: Eventi

legnano-racconta-l-alfa-romeo-4

“Legnano racconta l’Alfa Romeo”, le mie impressioni sulla mostra

Questo pomeriggio ho deciso di recarmi a visitare la mostra “Legnano racconta l’Alfa Romeo”, dopo averne sentito parlare sulla stampa locale. E’ sabato pomeriggio, c’è poco traffico e arrivo facilmente a destinazione: l’esposizione si svolge a Palazzo Leone da Perego, un suggestivo edificio dell’Ottocento ispirato nello stile a una precedente costruzione medievale.
I curatori sono i fratelli Giuseppe e Massimo Colombo, già autori del volume Autodelta. L’ala veloce dell’Alfa Romeo, che ho letto qualche tempo fa. Alfisti DOC quindi, che di certo avranno profuso tutta la loro passione e competenza anche in questa mostra. Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato anche il Museo Fratelli Cozzi, Alfa Blue Team e FCA Heritage. Continua a leggere

alfa-romeo-giulietta-bolaffi

Anche Bolaffi apre alle aste di auto d’epoca

Dopo la fiorentina Pandolfini, un’altra storica Casa italiana sceglie di occuparsi di veicoli da collezione. Bolaffi ha infatti annunciato che nella primavera del prossimo anno terrà la sua prima asta dedicata alle auto d’epoca. Per l’occasione è stato creato un nuovo dipartimento ad hoc, ma il marchio torinese non è del tutto nuovo a questo genere di collezionismo: già nel 1991 infatti, era stato pubblicato il primo Catalogo Bolaffi delle automobili italiane da collezione. Al momento è nota soltanto la data dell’asta, in calendario per il 23 maggio 2018, mentre non è ancora stato rivelato il luogo che ospiterà l’evento. Si sa comunque che sarà una suggestiva location nel Milanese… Continua a leggere

Iso_Rivolta_300GT

La prima asta di auto classiche Pandolfini

Chi legge Gigleur saprà che qui sul blog si parla di aste di auto d’epoca con una certa frequenza. Di solito si tengono all’estero, mentre nel nostro Paese gli eventi di questo genere sono poco diffusi. Quei pochi che hanno luogo in Italia sono organizzati generalmente da importanti case d’asta straniere, come ad esempio la recentissima asta Leggenda e Passione tenuta da RM Sotheby’s sul circuito di Fiorano e dedicata interamente al marchio Ferrari. Ogni tanto capita che anche qualche realtà italiana decida di affacciarsi in questo settore, come ad esempio la fiorentina Pandolfini che ha programmato la sua prima asta di auto classiche per il 27 settembre. Continua a leggere

ferrari-250-gt-cabriolet-pininfarina

Asta 70 anni Ferrari: un grande successo

Il weekend appena trascorso ha visto svolgersi le celebrazioni per i 70 anni Ferrari, un evento attesissimo che ha portato a Maranello molti appassionati del marchio desiderosi di partecipare ai festeggiamenti. Ma nei pressi della cittadina emiliana -precisamente sul circuito di Fiorano- si è svolta anche un’importante asta monotematica organizzata da RM Sotheby’s, denominata Leggenda e Passione e caratterizzata dalla finalità benefica. Molte le vetture di grande pregio messe all’incanto, quasi tutte vendute con ottimi risultati. Il catalogo includeva 42 automobili Ferrari di varie epoche, partendo dai primordi dell’azienda fino alla produzione più recente. Come ho precisato tante volte, di solito preferisco scrivere di auto più comuni ma in questo caso è doveroso fare un’eccezione anche in virtù dell’importanza storica del 70° anniversario della Casa del Cavallino Rampante. Ampiamente pubblicizzata, Leggenda e Passione si è rivelata all’altezza delle aspettative con oltre il 95% dei lotti venduti (mi riferisco alle sole automobili, non contando i lotti di merchandising e memorabilia) e svariate vetture che hanno spuntato aggiudicazioni milionarie. Continua a leggere

1993-porsche-911-rsr-3800

I risultati dell’asta RM Sotheby’s di Villa Erba

Come vi avevo anticipato nel post dedicato al Concorso d’eleganza di Villa d’Este, vorrei dare un’occhiata in dettaglio ai risultati dell’asta RM Sotheby’s di Villa Erba svoltasi il 27 di maggio. La vendita includeva poco meno di 70 lotti, comprese le motociclette e un bellissimo motoscafo Riva, ma ovviamente mi concentrerò soltanto sulle auto d’epoca presenti in catalogo.

La prima cosa di cui vorrei parlarvi è la clamorosa aggiudicazione del lotto 133, cioè la Porsche 911 3.8 RSR. Questa vettura, già di per sé rara e ricercata, è stata venduta alla cifra record di 2.016.000 €. La sua prerogativa principale era di essere praticamente nuova, con soli 10 Km segnati dallo strumento e ancora la cera protettiva sulla carrozzeria. Non so se di fronte a una vettura in simili condizioni si possa parlare di barnfind, ma di certo è un caso molto particolare di collezionismo. Dato che il prezzo straordinario è determinato dalle sue condizioni, cosa farà il nuovo proprietario? La utilizzerà -come sarebbe naturale fare per qualsiasi automobile- o la conserverà in questo stato per non sminuirne il valore? E’ un interrogativo curioso, soprattutto parlando di un oggetto che nasce per essere guidato… Continua a leggere

alfa-romeo-giulietta-sprint-speciale-prototipo

Concorso d’eleganza Villa d’Este 2017

Ritorno a scrivere sul blog dopo una lunga pausa dovuta a un altro progetto editoriale di cui vi potrò -spero- parlare presto. L’occasione per postare di nuovo è ovviamente il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este 2017 che si è svolto a Cernobbio (CO) nel fine settimana appena trascorso.
Per il terzo anno consecutivo ho visitato questo evento unico, ormai diventato un vero e proprio must della bella stagione. I giardini di Villa Erba si confermano il contesto ideale per poter ammirare le magnifiche auto esposte, con il vantaggio di avere il lago più bello del mondo a fare da cornice all’evento. Con un prezzo di 16 € il biglietto d’ingresso non è economico ma vale tutti i soldi spesi: non bisogna dimenticare infatti che, insieme a Pebble Beach, quello di Villa d’Este è il concorso di eleganza più prestigioso in assoluto. E poi l’organizzazione è davvero di alto livello, perfettamente in grado di gestire anche una presenza record come quella di quest’anno, stimata in circa 20.000 visitatori. Continua a leggere

ferrari-225-s

Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2016

Il terzo weekend di maggio era una data che avevo da tempo messo in agenda: come da tradizione è in questo fine settimana che ha luogo il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. Dopo la bella esperienza della passata edizione sono tornato nuovamente sulle rive del Lago di Como per visitare questo evento imperdibile. Il Concorso è stato ovviamente all’altezza delle aspettative e si è confermato come uno degli appuntamenti clou per chiunque sia appassionato di auto d’epoca. Continua a leggere

scuderia-del-portello-20

Visita alla Scuderia del Portello

Di recente vi ho raccontato di avere partecipato alla annuale Premiazione dei Campioni Alfa Romeo, ideata e organizzata dalla Scuderia del Portello presso il Museo di Arese. A distanza di una settimana o poco più ho avuto un’altra opportunità imperdibile. Grazie ad un amico comune e alla grande disponibilità dei Soci ho potuto vistare la Scuderia del Portello di persona. Per due ore ho avuto davanti agli occhi alcune tra le più belle Alfa Romeo da corsa, illustrate da una guida d’eccezione: il Presidente Marco Cajani, architetto e pilota di esperienza e grande conoscitore del marchio Alfa Romeo. Continua a leggere

alfa-romeo-giulia-raduno-1

Raduno Alfa Romeo Giulia ad Arese

Con un po’ di ritardo pubblico qualche immagine del raduno del Registro Italiano Alfa Romeo Giulia svoltosi il 6 febbraio presso il Museo Storico Alfa Romeo. Come già detto in questo mio post precedente mi trovavo ad Arese per l’annuale premiazione della Scuderia del Portello e ho approfittato per scattare qualche foto alle auto schierate lungo la pista interna del Museo (da non confondere con l’ex pista di collaudo Alfa Romeo, divenuta ora centro ACI guida sicura).
Camminando tra le vetture esposte si poteva apprezzare l’evoluzione dell’Alfa Romeo Giulia, rimasta in listino per ben 15 anni (1962-’77). Schierate senza un preciso ordine cronologico c’erano praticamente tutte le versioni, dalle più anziane alle ultime Nuova Super prodotte fino alla seconda metà degli anni Settanta, oltre a un paio di Giulia Giardinetta carrozzate Colli o forse Giorgetti. Continua a leggere

Scuderia del Portello: le premiazioni 2016

La scorsa settimana ho ricevuto un invito molto speciale da parte della Scuderia del Portello: la possibilità di partecipare alle premiazioni dei soci che si sono maggiormente distinti nella passata stagione sportiva. Contestualmente l’evento prevedeva anche la presentazione dei programmi agonistici per la stagione 2016, tra i quali spicca l’impegnativo raid Pechino-Parigi a bordo di due Alfa Romeo Giulia. Continua a leggere